The Porn Dude: the Blog and the site

Durante il mio viaggio alla ricerca del vero significato del BDSM, (che disastro!) mi sono imbattuta in alcune persone molto simpatiche che mi hanno aiutato a trovare materiale per il mio libro. Una di queste persone è senza dubbio Geoffrey Celen creatore del famoso blog “The Porn Dude – Blog” e dell’omonimo sito internet. The Porn Dude è un sito, aggiornato quotidianamente che ha come finalità fornire una lista di siti hard di diverso genere, suddivisi per categoria, liberi o quasi da malware, virus e popunders.
Ne esiste anche una versione alternativa, creata appositamente per soddisfare le necessità delle persone omosessuali e si chiama My Gay Site ed è sempre creata dallo stesso blogger.
Geoffrey con il suo lavoro, vuole offrire una lista di siti sicuri, certificati e verificati da lui stesso, che offrano ai loro utenti i migliori servizi. Inoltre potrete trovare listati anche un elenco dei migliori software da usare per proteggersi dalle varie minacce che imperversano sul web. Il sito è completamente senza pubblicità e soprattutto non bisogna pagare nulla per poterlo consultare. E’ provvisto anche della funzione “Search” per avere un più rapido accesso alle risorse a cui si cerca di accedere. Cosi ho pensato di rivolgergli alcune domande per spiegare meglio il suo lavoro.

2d958c4788fed80fb95910c48cca6f7f-10

Alissa Harden – foto da Nakedbabes.club

D: Ciao Geoffrey,
ci spieghi meglio come mai hai deciso di creare questi siti?
R: Penso che ci sia un pò di confusione sul  web quando si tratta di siti per adulti. Quando cerchi qualcosa, Google o gli altri motori di ricerca, ti elencano tutti i risultati, mandandoti spesso in siti poco professionali e pieni di virus. Il mio scopo è fornire una lista di siti certificati, sicuri e degni di nota, in modo da indirizzare l’utente subito verso quello che cerca.  Pertanto, la creazione di un catalogo completo era obbligatorio.

image-2

Altra foto da Fuskator

D: Ne parli come se per te fosse quasi una missione…
R: Si lo è. Il mio unico e solo obiettivo è quello di rivedere quotidianamente le liste dei siti e mostrare agli utenti solo quelli che offrono il migliore intrattenimento per adulti. E’ l’unica cosa che ho in mente 24/7.
D: Cosa significa “The Porn Dude” per te?
R: La mia vita, letteralmente! Lavoro duramente, giorno e notte, per avere un prodotto di alto livello. Prendo in considerazione molto seriamente il feedback delle persone e sto cercando di migliorare la directory, per quanto possibile. Senza di esso, potrei davvero perdere il senso della mia esistenza! Alla fine, sono ThePornDude, no? Senza il mio sito, sarei … un tizio! 🙂

11c315742

Foto da un’altro dei siti presenti in ThePornDue: HQbabes.com

D: Che tipo di rapporto hai con i tuoi utenti?
R: Come ho detto tengo in considerazione i feedback degli utenti. Sono connesso con loro attraverso i social media, gli articoli del blog, etc. Altrimenti sarebbe molto difficile sapere cosa la gente vuole vedere sulla mia piattaforma.
D: Che criteri usi per inserire i siti?
R: C’è una lunga lista di criteri che uso per definire i siti da inserire. La mia politica è la mia Bibbia. Ci vorrebbero ore per elencare tutte le cose che cerco quando controllo un sito per inserirlo. Ad esempio: deve essere un sito professionale, pulito, di facile accessibilità. Deve essere aggiornato periodicamente, deve avere contenuti HQ, materiali pregiati, ecc. Non dimentichiamo che io e te (insomma io non tanto, n.d.r.) sappiamo come aggirarci tra i vari siti, ma le persone normali? Ad esempio, mio padre: ha bisogno di un sito semplice da poter utilizzare! Insomma la lista è veramente troppo lunga per poter essere in grado di rispondere subito.

image-1

Foto da “Fuskator” sito che raccoglie una grande collezione di materiale fotografico suddiviso per categorie, con link originali dove poter acquistare il materiale visionato.

D:hai creato anche un sito analogo per la comunità Gay?
R: Esatto, ho ne ho creato uno anche orientato alla comunità gay. I gay guardano un sacco di porno, sai? Beh, quando si tratta di intrattenimento per adulti gay, dobbiamo prendere in considerazione il fatto che per loro è ancora più difficile raggiungere buoni siti web, dal momento che il numero di siti gay è molto più basso rispetto al porno mainstream.
Ah, quasi dimenticavo:  – http://mygaysites.com/! It’s pink, heh!
D: sei in qualche modo responsabile per i contenuti dei siti che sono elencati?
R: Io fornisco solo una lista di siti porno di alta qualità. I contenuti che vengono condivisi sui vari siti, sono responsabilità dei siti stessi, ovviamente.
D: C’è qualcosa che vorresti dire a chi leggerà questo articolo?
R: HAHA! Che altro posso dire, se non consigliarli di visitare il mio sito? L’unica e sola soddisfazione che ho è quella di vedere che ci sono state nuove visite.